FOCACCIA E PANE ALLA CANAPA

Perché iniziare ad utilizzare la farina di Canapa?

La farina di semi di canapa è ottenuta dalla macinazione dei semi della pianta Cannabis sativa. E’ nota per le sue pregiate caratteristiche chimiche e nutrizionali. l 65% delle proteine della canapa è rappresentato dalla edestina, una proteina che si digerisce facilmente, mentre sono completamente assenti la gliadina e la glutenina, ovvero il glutine. Proprio per questo motivo la farina di canapa è adatta alle persone affetta da celiachia, ed è utile per rinforzare il sistema immunitario, quello nervoso e il sistema ormonale. 

Inoltre la farina di semi di Canapa è un alimento ricco di omega 3 e omega 6, acidi grassi importanti per il nostro organismo per le loro proprietà antiossidanti, utile per la prevenzione dei disturbi cardiovascolari. Le fibre sono molto abbondanti e la rendono un alimento ideale per la lotta o la prevenzione alla stitichezza. I Sali minerali presenti in modo significante sono: potassio, magnesio, ferro e zinco, mentre per quanto riguarda le vitamine sono presenti prevalentemente i tocoferoli (vitamina E).

Proprio per la sua caratteristica nutritiva e dopo vari esperimenti, è pronta la Focaccia alla Canapa: che ben si abbina alle verdure o ai legumi . Un nostro nuovo prodotto per la creazione di una focaccia gustosa e per un pane morbido alla Canapa. Di seguito vi indichiamo i valori nutrizionali.

Valori Nutrizionali Medi per 100 g
ENERGIA 330,70 kcal
ENERGIA 1403,40  kj
GRASSI 1,6  g
di cui Saturi 0,1 g
CARBOIDRATI 64,60  g
di cui zuccheri 0,3  g
PROTEINE 12,3  g
SALE 1,8  g
FIBRE 4,3  g

RICETTA PANE e FOCACCIA ALLA CANAPA

PER LA FOCACCIA
PER IL PANE
Focaccia alla Canapa 1000 g 1000 g
Olio extravergine di oliva 80 g 20 g
Acqua 550 g 550/560 g
Lievito (Lievì) 20 g 20 g

 

PROCEDIMENTO PER LA FOCACCIA 

Impastare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Suddividere la pasta in pezzi da 800 g (per teglia da 40 x 30 cm.). Far riposare per 20/30 min. poi stendere con il mattarello e posare sulla teglia unta d’olio. Dopo 30 min. versare la salamoia fare dei buchi con le dita sulla pasta e lasciar lievitare per 120/150 min. Infornare a 175°C per 20 min. circa

PROCEDIMENTO PER IL PANE 

Impastare bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, liscio ed asciutto.
Far riposare l’impasto coperto per 20 min.
Formare delle pagnotte da 100 g e lasciar lievitare a 25°C per 150 min.
Successivamente infornare a 175°C per 20 minuti.