FRITTURA DI FIORI DI ACACIA

RICETTA PER FRITTURA DI FIORI DI ACACIA

Fiori di acacia  n°3
Olio di arachidi 150 g.
Uova n°2
Zucchero di canna biologico 3 cucchiai
Farina di Riso semintegrale biologica   cucchiai
Birra bionda fredda 100 cl
Sale QB


PPROCEDIMENTO:

Raccogliere una terrina di Fiori di Acacia belli sodi e non troppo fioriti. Sfilare i fiori con le dita trattenendo lo stelo che va scartato.

Sbattere le uova con il sale e lo zucchero, aggiungere la farina di riso semintegrale biologica macinata a pietra, un cucchiaio per volta e amalgamare bene. Aggiungere la birra fredda e mescolare.

Variante frittella: anziché farina di riso utilizzare farina di grano tenero tipo “2”, ottenendo una pastella più consistente. In questo modo i fiori verranno più compatti e si riuscirà ad ottenere delle frittelle.

Aggiungere ai fiori la pastella e mescolare in modo che distribuisca su tutti i fiori.

Friggere in olio di arachidi versandoli a cucchiai. Far sgocciolare sulla carta e poi disporli sul piatto. Spolverare con lo zucchero a velo o il sale a piacere.

La mangi una volta all’anno e la sogni per il resto del tempo!